Cortellino: “Contro il Venafro più cattivi sotto porta”

“Mi aspetto un avvio di gara coraggioso e di reazione da parte dei ragazzi”

Dare continuità di risultati e ripartire di slancio già da domani. Questo l’imperativo in casa Diaz in vista dell’incontro con lo Sporting Venafro, valevole per la quarta giornata del campionato di Serie B, girone G.

Tre punti dopo tre gare di certo non minano le certezze in casa biancorossa, “Abbiamo cambiato tanto durante l’estate – esordisce il presidente Giuseppe Cortellino – sia a livello di staff tecnico che di elementi del roster. I risultati non possono arrivare all’improvviso. In queste tre gare abbiamo fatto bene a sprazzi, ma dobbiamo avere maggiore fiducia in quello che stiamo facendo. Serve tempo e noi sappiamo bene che questo va sfruttato al massimo lavorando più possibile. Abbiamo fuori un giocatore importante come Gonzalez che non abbiamo ancora utilizzato nelle gare ufficiali, questo è un fattore che ci porta a dover crescere e magari velocizzare la fase di apprendimento generale”.

Di fronte ci sarà un Venafro che ha cominciato benissimo in casa, vittorie contro Futsal Bitonto e Senise, perdendo di misura contro il Dream Team Palo, “Mi aspetto un avvio di gara coraggioso e di reazione da parte dei ragazzi – continua Cortellino – cosi da dimenticare l’approccio negativo di Canosa che ha in gran parte compromesso la partita. Bisognerà essere più cattivi sotto porta, il campionato è equilibrato e non ti concede spesso molte occasioni, noi dovremo essere bravi a sfruttarle arrivandoci con l’atteggiamento giusto”.

Al PalaDolmen ingresso gratis con green pass prenotando l’accesso entro le ore 12 di sabato 30 ottobre su whatsapp al numero 340 176 1398. Il match sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook Diaz Bisceglie dalle ore 15.55 grazie alla partnership rinnovata con Puglia5.

Gianluca Valente
Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie
stampadiaz@gmail.com