Diaz: altro 5-3 al Barletta, Elia ne fa tre

Nuova vittoria esterna per i biancorossi di mister Di Chiano, sugli scudi il bomber biscegliese

Seconda affermazione in quattro giorni per la Diaz che supera nuovamente per 5-3 un buon Barletta nel match giocato al “Paladolmen” e valevole per la diciannovesima giornata del campionato di Serie B, girone G.

Mister Di Chiano si affida a Marco Sinigaglia tra i pali, Iodice, Cassanelli, Cadini ed Elia. I biscegliesi partono subito forte ed al minuto 1’38” sbloccano il risultato con Elia che sfrutta al meglio il corner battuto da Cadini. I biscegliesi provano ad allungare con i tentativi a rete di Cassanelli al 2′ e Cadini al 4’33”, ma in entrambi i casi gli effetti non sono quelli sperati. Al 5’18” il tiro di Divincenzo termina a lato. Tre giri di lancette dopo, i biscegliesi si portano sul 2-0 ancora con Elia, artefice di una bordata dal limite concretizzando così uno schema su punizione. Per annotare una nuova azione bisogna aspettare il 12’43” allorché la conclusione da parte di Cadini, ben servito da Sasso, termina in calcio d’angolo. Il Barletta alza il baricentro ed al 14’11” la traversa nega la rete a Capacchione. Il gol è nell’aria ed arriva al 14’24” con Walter Divincenzo. I ragazzi guidati da Borracino puntano ad azzerare lo svantaggio approfittando della superiorità numerica a seguito dell’espulsione di Cadini, avvenuta al 18’53”, ma prima Sinigaglia al 19’48” ed il palo ad un secondo dalla sirena respingono i tiri di Capacchione e Divincenzo.

Nella ripresa la Diaz si riprende il pallino del gioco ed al 3’30” Prezioso disinnesca il tiro di Sasso, ma nulla può al 5’23” sul nuovo tentativo dell’ex Futsal Bisceglie e Nettuno, ben servito da Marco Sinigaglia. Ottantaquattro secondi più tardi il Barletta riapre nuovamente la contesa ancora con Divincenzo. Il match diventa gradevole ed al 9’25” arriva il poker biscegliese firmato Natale Di Benedetto, mentre al 12′ Elia realizza la tripletta di giornata che significa 31 gol in campionato. Al 16′ il Barletta esaurisce il bonus falli e 58 secondi dopo la traversa nega il poker al bomber biscegliese. Quando mancano poco più di due minuti dalla fine delle ostilità, mister Di Chiano concede spazio anche a Vincenzo Sinigaglia e Di Gregorio mentre, tra i locali, Coroforte subentra all’estremo difensore Prezioso. Le emozioni non finiscono qui; al 18’16” Dazzaro realizza il provvisorio 5-3 infine, a 37 secondi alla sirena la Diaz usufruisce di un tiro libero che Elia si respingere da Coroforte.

In virtù dei tre punti conquistati oggi, nona vittoria stagionale, la Diaz consolida la quarta posizione in classifica con 27 punti.

BARLETTA – DIAZ 3-5 (1-2 p.t.)

BARLETTA: Coroforte, Dazzaro, Chiariello, Filannino, Gonzalez, Benitez, Capacchione, Chica Miranda, Divincenzo, Campese, Mazzuoccolo,Prezioso. All: Borracino

DIAZ: Sinigaglia Marco, Sasso, Cassanelli, Di Benedetto, Elia, Cadini, Iodice, Sinigaglia Vincenzo, Sellak, Monterisi, Di Gregorio, D’Addato. All: Di Chiano

MARCATORI: 1’38”p.t. Elia (D), 8’37” Elia (D), 14’24”Di Vincenzo (B); 5’23”s.t. Sasso (D), 6’47” Di Vincenzo (B), 9’25” Di Benedetto (D), 12′ Elia (D), 18’16” Dazzaro (B)

AMMONITI: Chiariello (B), Di Vincenzo (B), Capacchione (B)

ESPULSI: 18’53” p.t. Cadini (D) per doppia ammonizione

NOTE: Al 19’23” s.t. Elia (B) sbaglia un tiro libero

 

Gianluca Valente
Ufficio stampa Asd Diaz Bisceglie
stampadiaz@gmail.com